vulcani estinzione dei dinosauri

Anche i vulcani causarono l’estinzione dei dinosauri

L’estinzione dei dinosauri fu causata anche dai vulcani. Lo rivelano due differenti ricerche pubblicate dalla rivista Science, ma che giungono alla medesima conclusione.

Secondo gli studiosi  dalle università di Berkeley e Princeton, non fu solo l’impatto di un asteroide nel periodo cretaceo a provocare la scomparsa dei rettili, circa 66 milioni di anni fa.

Le cause scatenanti furono due, a poli opposti della terra.

Infatti studi sulle ceneri provocati dai vulcani della zona dei Troppi del Deccan  in India hanno permesso di constatare che la più intensa attività vulcanica coincise con l’impatto dell’asteroide che provocò il cratere di Chicxulub, in Messico. Per gli studiosi dell’università di Berkley, con in testa Paul Renne, l’impatto dell’asteroide contributi ad alimentare l’attività vulcanica e con essa potenti terremoti.

La lava ha diffuso nell’aria metano e anidride carbonica scaldando il pianeta. Mentre l’asteroide avrebbe diffuso delle polveri che avrebbero bloccato la luce solare, di fatto raffreddando il pianeta.

E questo avrebbe contribuito al cambio di ambiente che ha portato poi all’estinsione dei dinosauri.

Per gli scienziati dell’università di Princeton invece ci furono quattro importanti eventi vulcanici, ognuno dei quali durato 100 mila anni.

Questi liberarono magma e gas serra nell’ambiente, provocando le condizioni inospitali per i dinosauri. Ma ciò avvenne prima dell’impatto dell’asteroide in Messico.

Giornalista Iscritta all'albo
Eleonora Spagnolo on Linkedin
Per Eleonora Spagnolo Curiosità